Che cosa s’intende per Aromaterapia?

L’Aromaterapia è una disciplina che usa la parte più potente, immediata e profonda delle piante: gli oli essenziali.
Ha radici antichissime: da sempre l’essere umano ha cercato in questa parte preziosa delle piante il rimedio giusto per i propri disturbi.
Oggi esistono migliaia di studi scientifici che affermano l’effetto curativo dell’aromaterapia sull’essere umano: gli oli essenziali sono strumenti molto potenti perché hanno la capacità di agire sul piano fisico, psichico, emozionale, energetico, caratteriale e della personalità, aiutando al raggiungimento dell’equilibrio e alla scoperta di sé.

Ogni olio ha diverse caratteristiche e molti modi d’impiego per agire nel modo più corretto per il percorso che si sta affrontando.

Come si usano gli oli essenziali in Aromaterapia?

Le diverse modalità sono:

  • diffusione ambientale
  • bagno o pediluvio aromaterapico
  • microdose standard, vibrazionale, aurea
  • applicazione locale, su punti di agopuntura o chakra
  • assunzione per bocca in dose ponderale (puro) o diluito in aromatintura

Il test degli 8 settori è uno strumento molto utile per indagare le diverse sfere che compongono la vita e la quotidianità dell’essere umano e capire nel dettaglio quale di queste ha bisogno di essere riequilibrata: il passato, la visione del futuro, il rapporto con gli altri o di coppia, la realizzazione di sé, l’autostima e l’opinione che o di me stesso, il rapporto con l’abbondanza.

Il riequilibrio dei chakra con oli essenziali e fiori di Bach è un efficace strumento per aiutare le persone a centrarsi, eliminando e integrando paure, tensioni, rabbia, ansie, fobie e traumi aumentando la consapevolezza nelle proprie capacità e trovando la giusta armonia emozionale.